Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘oxford’

Ogni tanto l’umore va risollevato, e non sempre è possibile farlo con acquisti in grande stile, per fortuna esistono i brand low cost, che rielaborano i nostri più profondi e frivoli desideri rendendoli accessibili. E ‘ il caso di Ovs Industry, che per questo autunno ha proposto un paio di francesine in ecopelle nera, con tacco alto e plateau, molto appetibili:

scarpe low cost

Non sono un amore, con la punta effetto cap toe e le cuciture a vista? Non vedo l’ora di poterle provare ai miei piedi, qualcosa mi dice che dovrò fare in fretta perché queste occasioni di solito durano poco: le trovate in tutti i punti di vendita OvsIndustry e costano 29.99 Euro.

Read Full Post »

Per l’inverno 2011-2012 Karen Millen ha proposto queste scarpe,  ispirate all’universo  maschile, declinate però in una versione femminile sicuramente riuscita e ben strutturata:

Tacco alto, grosso e rivestito in vernice nera lucida, tomaia in suede tortora e nero che ricorda i modelli oxford tanto cari allo stile british, sono le scarpe perfette per chi vuole essere glamour e chic senza strafare. La scelta di scoprire il collo del piede rende questo modello più versatile dei fratelli Oxford interamente chiusi: in autunno, prima del grande freddo, queste calzature saranno perfette con un paio di jeans e un morbido cardigan, ma nel gelo dell’inverno basterà abbinarle ad un paio di calze lavorate in stile british per poterle sfoggiare senza sentire freddo o perdere stile.

Sto iniziando ad apprezzare sempre di più questi modelli dall’apparenza boyish, credo che in alcuni casi possano rendere la donna più femminile di una più scontata decolletè con tacco a spillo e punta assassina!

Read Full Post »

Chi, come me, è un’amante di tutto ciò che fa brillare i miei piedi ( non amo molto i gioielli tradizionali, non saprei che farmene) non potrà che apprezzare questa proposta lussuosa di Santoni:

Le francesine sono tornate di moda da un paio d’anni, e hanno conquistato quasi tutti: le forme maschili, addolcite da tacchi spesso altissimi le rendono raffinate e sensuali, meno sfacciate di una decolletè scollata ma altrettanto “efficaci” se lo scopo di chi le indossa è attirare l’attenzione maschile. Questo modello di Santoni è ancora più femminile grazie ai cristalli Swarovsky applicati su tutta la tomaia e sul tacco, sinuoso e “pulito”. I tagli a vivo lasciano intravedere il piede, e l’apertura anteriore mostra in modo malizioso le dita: indossati su un piede leggermente abbronzato, con le unghie smaltate di rosso scuro, sarebbero la fine del mondo.

In vendita su LuisaViaRoma in edizione limitata, costano € 1375.

Read Full Post »

Mademoiselle Chanel ha disegnato il primo paio di decolletè bicolori per creare un effetto ottico che potesse far sembrare più piccoli i suoi piedi; non sappiamo se sia riuscita nel suo intento, ma ciò che è certo è che si parla di un mito, che ha fatto del binomio bianco-nero, da molti snobbato, un vero cavallo di battaglia dell’eleganza fine e discreta che non passa mai di moda.

E’ a lei che ho pensato quando ho visto per la prima volta queste Oxford bicolori: e pensando a lei le ho provate nonostante fossero lontantissime dal mio stile. Le ho allacciate con una calma serafica, e davanti allo specchio ho visto il mio piede arcuato, il collo alto enfatizzato dall’allacciatura, la caviglia sottile svettare libera da lacci e chiusure: mie, siete mie.

 

Spiritose e sexy, eleganti e aggressive, le ho già indossate e devo ammettere che hanno attirato le attenzioni di ambo i sessi, sarà che in una grigia giornata di pioggia, tra stivali in plastica e mocassimi fradici, nessuno si aspettava di vederle!

Read Full Post »