Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘giuseppe zanotti’

Oggi lascio a voi la parola, commentate ciò che vedete, al mio posto:

 

Read Full Post »

Il rosso non è un colore facile ma indica da sempre la passione ed è simbolo eterno di femminilità; una tonalità forte, sensuale e sfacciata, come questo sandalo Giuseppe Zanotti, realizzato per l’estate 2011:

sandali rossi zanotti tacco a spillo 2011Sofisticati e da vera femme fatale questi sandali sono realizzati in camoscio rosso, e impreziositi da un ricamo di cristalli luminosi; il tacco, svettante e altissimo, è per metà rosso lucido, mentre la base è trasparente e permette di vedere il chiodo che lo compone. Un modello da sera splendido, in vendita in tutti i monomarca e nello negozio online al prezzo di 950 Euro.

Read Full Post »

Prima di mostrarvi le scarpe del giorno vorrei farvi sapere che a causa di impegni di lavoro ho prolungato la durata dello Shoe Contest 2011, sarebbe stato difficile per me seguirlo la prossima settimana quindi ho pensato di darvi più tempo, visto che in molte lo avete chiesto. Potete inviarmi le foto entro il 17 Marzo, il 21 Marzo chiuderò invece le votazioni. Se invece vi state chiedendo di cosa sto parlando cliccate qui.

Come vi ho promesso nel titolo, oggi si parla di decolletè, scarpe classiche da donna, intramontabili, versatili e femminili; Giuseppe Zanotti da sempre presenta modelli con tacco a stiletto e punta affilata, spesso realizzate in pelle lucida o tessuti animalier, come questo modello dell’attuale collezione A/I:

La punta scollata mette in mostra l’attaccatura delle dita, la scollatura laterale interna valorizza l’arco plantare e il tacco sottile, privo di platform, slancia la caviglia: un grande classico reso attuale grazie al tessuto in stampa maculata, must have di stagione.

Buon inizio di settimana a tutti!

Read Full Post »

Il matrimonio tra William e Kate si avvicina, e tutti, anche i più cinici, seguono con curiosità  il tam tam che riguarda l’organizzazione delle nozze, dagli invitati all’abito della sposa; io, come sempre, preferisco concentrarmi sulle scarpe, in particolare su un articolo della rivista FN che ha messo alla prova i designers di scarpe più amati del mondo, chiedendo loro di disegnare degli schizzi pensando proprio allo stile sobrio ma elegante della futura regina. Renè Caovilla,  Manolo Blahink, Casadei, Giuseppe Zanotti e Georgina Goodman si sono messi in gioco, qui sotto vedete il risultato, qual è il vostro preferito, quello che scegliereste per le vostre nozze?

Io punterei su Renè Caovilla, eliminando però ogni traccia di pelliccia, ma trovo splendida anche la proposta di Casadei (in basso a destra); secondo voi le scarpe di Kate saranno all’altezza di questi schizzi? Io temo di no, spero di sbagliare!

Ringrazio Manu per la segnalazione.

Read Full Post »

Adoro da sempre scarpe e sandali con una t-bar anteriore: mi ricordano le scarpe da ballo, i modelli retrò, romantici e mai volgari, atmosfere passate mai dimenticate. Questi sandali Giuseppe Zanotti, pur essendo molto moderni, richiamano tutte queste emozioni:

Il sandalo è interamente realizzato in tessuto spigato, come anche la t bar centrale e la fascetta anteriore che regge le dita, ricoperte anche di cristalli luminosi dal taglio rettangolare; delizioso il piccolo fiocco posizionato sul collo del piede.

Particolare anche il tacco, che sembra cromato per metà invece è nero lucido all’attaccatura, ed effetto nudo nella parte bassa; dopo i tacchi gioiello, quelli scultura e la variante cromata è questa la nuova frontiera?

Read Full Post »

Per la P/E 2011 Giuseppe Zanotti non ha tradito il suo stile, alternando sandali bassi dal gusti etnico a tacchi a spillo assassini, come quelli che aggiungono grinta a questo modello che definirei “bondage chic”:

Il modello di questo intramontabile gladiator è piuttosto semplice, ma l’intrigo di listini sottili in pelle, che risalgono il collo del piede, lo rende unico ed estremamente provocante; mi piace molto anche il tallone alto, con chiusura lampo a vista.

Cliccate qui se ancora non avete votato per la scarpa del 2010.

Read Full Post »

Prima di partire vi avevo promesso che a Parigi avrei pensato a voi, e così ho fatto, fotografando qualche scarpina che si è “casualmente” presentata sulla mia strada. Inizio subito con i pezzi forti, ossia con le vetrine della boutique Renè Caovilla, seguite da un’unica immagine del monomarca Louboutin, entrambi i negozi si trovano su Rue Faubourg Saint Honorè. Mentre ho trovato piccola e accogliente la maison di Louboutin devo ammettere di aver amato follemente la vetrina autunnale di Caovilla, il bilanciamento dei colori è perfetto; purtroppo non sono riuscita a fotografare il tavolo all’interno, su cui troneggiavano bellissimi sandali blu.

Louboutin:

Durante una passeggiata rilassante all’interno delle lussuose Galeries Lafayette mi sono imbattuta in altre proposte di Renè Caovilla, ma anche di Jimmy Choo, Giuseppe Zanotti, YSL: un tripudio di tacchi altissimi e lusso estremo. Non ho scattato foto, ma mi sono rifatta da Printemps, non ho saputo resistere al fascino dell’angoletto dedicato a Manolo Blahnik:

Durante un delizioso dopo cena al Bar Hemingway, il famosissimo bar all’interno del Ritz Hotel, ho ammirato questi favolosi modelli Zanotti, sistemati in una teca di vetro accanto a gioielli preziosi e champagne costosi:

 

 

Read Full Post »

Lunedì all’alba partirò per tre giorni di fuoco in quel di Parigi: è vero che questa è la mia quinta o sesta gita nella Ville Lumière, ma sono pronta a leggere eventuali consigli o dritte, ogni viaggio è diverso dall’altro. Ovviamente non aggiornerò il blog prima di giovedì, ma giuro che vi penserò spesso, come sempre.

(Sandali Giuseppe Zanotti Design)

Buon weekend a tutti, continuate a seguirmi perché prossimamente vi darò qualche informazione in più sul Boots Contest 2010!

Read Full Post »

Quando vedo un sandalo con la cavigliera alta, un pò bondage, non capisco più niente, è più forte di me; è una passione che ho da sempre, ancora ricordo quanto ho insistito anni fa (andavo ancora a scuola) per avere quei sandali in pelle nera, con tacco a cono e cinturino alto 2 cm: niente di eccessivo, ma li sognavo anche la notte.

Tra le nuove proposte c’è questo modello di Zanotti per Balmain, ogni brillantino grida “bondage”, da quelli sulla cavigliera, altissima, a quelli sui listini incrociati tipo infradito che scoprono le dita quasi completamente:

Un modello super sensuale, forse anche per questo difficilissimo da indossare, ma non per questo meno intrigante.

Read Full Post »

Ieri, durante una piacevole passeggiata in Via del Babuino, ho avuto modo di fare una full immersion nelle collezioni di scarpe di diversi stilisti. Ho toccato con mano (e con il piede!) diverse modelli firmati Louboutin, ma mi sono anche innamorata delle proposte firmate Giuseppe Zanotti: la vetrina del monomarca è allestita con diverse scatole di scarpe rosse e nere su cui sono poggiate delle autentiche meraviglie naturalmente Made In Italy. A colpirmi è stato un sandalo gioiello all’apparenza molto semplice, in raso nero; il tallone però è interamente tempestato di cristalli grandi e luminosi, in rosso, come nella foto, ma anche in una delicata tonalità azzurro/verde. Deliziosa anche la pochette abbinata, se state pensando di farmi un grosso regalo per Natale potete segnare questo modello, giuro che farò la faccia sorpresa quando aprirò la scatola 😉

 

 

 

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »