Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Tempo di saluti

Finalmente anche per me sono arrivate le meritate ferie!! Non parto stasera, ma siccome sarò impegnata fino all’ultimo nanosecondo approfitto del momento di calma apparente per salutarvi come si deve.

Sarò assente qualche giorno, onestamente non so se passerò o meno dal blog, quello che è certo è che fotograferò anche per voi, perchè se già di mio amo immortalare anche le cose più banali, quando visito un paese completamente diverso dal mio non posso fare a meno di scattare quante più foto possibile, per non dimenticare nulla.

Passate a trovarmi in questi giorni, mi fa piacere leggere un saluto, e magari sarete così fortunati da trovare un mio post anche su Zoom, chi può dirlo!

               サヨウナラ

Read Full Post »

Come vi sembrano queste decolletè floreali firmate Louis Vuitton?

A me piacciono tantissimo, tra l’altro sono anche facili da copiare: basterà comprare una semplice scarpa in pelle blu o nera a punta tonda e decorarla con le spille apposite per le calzature; non hanno aghi ma ganci piatti che permettono di tornare al modello originale in qualsiasi momento. Da provare, considerato il costo delle scarpe firmate Louis Vuitton!

Read Full Post »

Mademoiselle Chanel ha disegnato il primo paio di decolletè bicolori per creare un effetto ottico che potesse far sembrare più piccoli i suoi piedi; non sappiamo se sia riuscita nel suo intento, ma ciò che è certo è che si parla di un mito, che ha fatto del binomio bianco-nero, da molti snobbato, un vero cavallo di battaglia dell’eleganza fine e discreta che non passa mai di moda.

E’ a lei che ho pensato quando ho visto per la prima volta queste Oxford bicolori: e pensando a lei le ho provate nonostante fossero lontantissime dal mio stile. Le ho allacciate con una calma serafica, e davanti allo specchio ho visto il mio piede arcuato, il collo alto enfatizzato dall’allacciatura, la caviglia sottile svettare libera da lacci e chiusure: mie, siete mie.

 

Spiritose e sexy, eleganti e aggressive, le ho già indossate e devo ammettere che hanno attirato le attenzioni di ambo i sessi, sarà che in una grigia giornata di pioggia, tra stivali in plastica e mocassimi fradici, nessuno si aspettava di vederle!

Read Full Post »

Shopping invernale

In questo periodo non sono presente come al solito, ma tra gli aggiornamenti di Zoom, il lavoro, lo studio e un viaggio imminente da organizzare davvero non so dove trovare il tempo per stare al pc per scrivere un bel post!

Stasera nonostante la stanchezza sono qui a condividere con voi l’ennesimo cambiamento di opinione: giorni fa una mia lettrice mi ha chiesto un parere su un particolare tipo di scarpe, e il mio commento in merito è stato caustico a dir poco. Bene, sono lieta di annunciarvi che giusto ieri ho comprato un paio di scarpe che si classifica perfettamente in quella categoria tanto criticata. Ma io sono così, finisco per amare ciò che odio di più, forse perchè le novità mi spaventano e scarpe così sono, anzi, erano, mooolto lontane dal mio stile. Ma ormai ne ho talmente tante che se non cambio un pò finisco per comprare solo scarpe banali…

…Un mix tra una mistress d’altri tempi e Mademoiselle Coco… cosa mai avrò comprato!?

Alla prossima puntata….

 

Read Full Post »

Sto passando delle giornate pessime quindi per non rovinare anche il vostro stato d’animo aggiungo un paio di  foto dei miei Manolos; e anche una preghiera: prima di comprare online accertatevi dell’originalità del prodotto, vedo troppe ragazze contentissime del loro primo paio di Choo/Blahink che poi si rivelano dei falsi… io mi sentirei malissimo, quindi leggete questo post, magari ve ne preparo qualcuno anche su altri grandi stilisti di scarpe 😀

 

Read Full Post »

Manolo Blahink: un uomo, un mito. Per le sue creazioni uniche, semplici e sempre di classe, per il suo volto simpatico, ma anche per le sue uscite, un pò snob ma sicuramente sincere, come questa, pubblicata in tutto il mondo quando i miei sandali erano già in viaggio dalla Florida:
“I hate celebrities. All those pointless girls – I won’t name names, but you know who I mean. They are ‘famous’. Ridiculous. I like women with style: actresses like Uma Thurman, icons like Audrey Hepburn. I like women with style to wear my shoes.” (Odio le celebrities; tutte quelle ragazze inutli-non faccio nomi ma sapete a chi mi riferisco. Loro sono “famose”. E’ ridicolo. Mi piacciono le donne di classe; attrici come Uma Thurman, icone come Audrey Hepburn. Mi piace che siano donne di classe ad indossare le mie scarpe).
Che dire, spero di essere all’altezza!
Quando ho trovato questi sandali su ebay.com li ho sentiti subito miei,  è questione di istinto credo: poi con la complicità di una venditrice simpaticissima lo sono diventati davvero, e non ci ho creduto fino a quando non ho aperto quella scatola bianca, piena di carta velina bianca, con una dust bag poggiata sopra…

E sotto…loro: vernice bianca e cavigliera bronzata alta, legata alla caviglia con dei lacci che si chiudono a fiocco. Amore, oh amore.

Penso sia superfluo dirvi che sto già lavorando ad una cavigliera gioiello per le serata più particolari, adoro il fatto che questi sandali siano così versatili, basta cambiare il cinturino per averne un paio nuovo… ed esclusivo!

 

PS: domani su Zoomagazine un articolo dedicato ad un tutorial per distinguere sandali Blahnik originali dai falsi d’autore!

Read Full Post »

Read Full Post »

Phillip Treacy per Valentino S/S 2010

 

Read Full Post »

Premio

Ho vinto un premio! Ringrazio PigChic che mi ha nominata, è la prima volta che questo nuovo spazio viene premiato, direi che era anche ora, eheh, scherzo 😛

 

Ora mi vedo costretta a svelarvi ben sette segreti che mi riguardano… ma se sono segreti non posso scriverli pubblicamente, no? Vabè, proviamo.

1) Colleziono scarpe, ma ormai mi sono fissata anche con il trucco; non ne uso molto, o meglio, all’apparenza risulto poco truccata, ma in realtà gioco parecchio con colori e sfumature.

2) Ho una nuova ossessione per i fiocchi, piccoli e discreti: l’ultimo arrivo è una collanina argento di Tiffany. Questa, per i più curiosi.

3) Sto organizzando un bel viaggetto, ma bello bello. Chi vivrà, leggerà!

4)Ok mi fermo qui, devo uscireeee!

Ora non mi resta che nominare altri sette blog, che, come ho fatto io, dovranno elencare i loro segreti e vincitori:

1) Ciambelle a Gogò: chi segue Giuliana sa che dopo qualche post è impossibile smettere di leggere il suo blog, adorabile!!

2) Selvaggia: la neo mamma più trendy che ci sia… chi l’ha detto che diventare madri debba essere una scusa per mettere in mostra la sciatteria retrograda!?

3) The Blonde Salad, ossia Chiara Ferragni: da Flickr ad un blog, finalmente! Se anche voi dipendete dalle sue foto non potete non seguire anche il nuovo spazio!

4) Zoomagazine: magari penserete che non è corretto nominarlo visto che gestisco anch’io questo blog, ma il premio è tutto per la mia collega, GoulueLaRouge; pur essendo super impegnata riesce a postare, grazie!

5) SplendidamenteSara: prima di tutto…bentornata! Mi sei mancata cara, ti meriti questo premio… e le tue nuove Louboutin!

6) TheShoeGirlBlog: I love Celine and her huge collection of Louboutin shoes! She’s sweet and very creative, she definetly deserves this prize!

7) Stefyrocks: una colonna portante di Splinder, deliziosa, sempre sorridente, una tipa tosta e pulita!

Read Full Post »

Vouelle

Ma quanto è vacanziera questa collezione firmata Vouelle?! Forse dipende dai colori, accesi, o dal fatto che siano state presentate quasi esclusivamente scarpe aperte, ma questa linea è perfetta per chi, come me, dopo tre giorni di freddo già rimpiange la stagione estiva.

 

 

Quest’ultimo sandalo è stato “convocato” sul set del sequel del film “Sex And The City”: chissà se avrà un ruolo importante come è già accaduto ad altre scarpe!

Quello che è certo è che il film firmerà la consacrazione del marchio Vouelle nel mondo e nelle nostre wish list.

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »