Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Scarpe&Co’ Category

E’ da tempo che non pubblico le foto dei miei acquisti indossati, prometto di ricominciare a farlo appena possibile, una maledizione si è abbattuta prima sulla mia macchina fotografica, poi sul tempo, poi sulla mia agenda, insomma, un disastro! Sono stanca di rimandare, quindi ho deciso di pubblicare le foto dei miei acquisti arretrati per rendervi partecipi del mio shopping, seguiranno anche le immagini delle scarpe indossate, non so dirvi quando perché a breve qui dentro cambieranno delle cose, ma… andiamo per gradi e manteniamo la calma.

Durante i saldi ho acquistato un mini dress verde con bustino argentato: suona malissimo, ma non è questo il punto; quando ho convocato parte del conclave scarpologico in preda al panico da abbinamento sono stata confortata e coccolata, visto che Giggetta ha trovato le scarpe perfette per me a Barcellona, in saldo. E sono argento, ARGENTO! E’ una follia, ormai ho un’età, ma una scarpa da fatina può sempre servire in caso di emergenza, non trovate? In ogni caso eccole qui, from Barcelona with love (grazie!):

scarpe argento decolletè

Si abbinano perfettamente anche ai miei cuscini, cosa che non guasta!

Nel lontano novembre, in un periodo deprimente come pochi, mi sono premiata con un gran bel paio di stivali blu Cesare Paciotti, comprati nella bancarella delle meraviglie insieme alle mie ancelle (mi piace il termine ancelle!!) Cris e Laim, un affarone per un modello stupendo, che in still life rende davvero poco:

stivali paciotti blu

E ora torniamo al presente, allo scorso sabato nello specifico: un giretto da Zara ha dato i suoi frutti, anzi, più che frutti direi che sembrano sorbetti! Li adoro, non ho saputo scegliere e per fortuna non è stato necessario farlo, i prezzi di questi sandali sono più che contenuti:

sandali colori pastello zara 2012 low cost tacco metallo

Se la memoria non mi inganna (e sono quasi certa che lo stia facendo) questo è tutto… per adesso, of course.

Read Full Post »

Rosa e rosso, abbinamento azzardato senza dubbio, eppure su questi sandali slingback Luciano Padovan sembra funzionare alla perfezione, anche per merito del suede che come sempre dona un’intensità unica ai colori:

sandali padovan estate 2012

Il maxi platform rosso di 3 cm bilancia il tacco fuxia, svettante e pulito, che sfiora i 13 cm: i profili in pelle bianca enfatizzando l’appeal ludico di un sandalo perfetto per le serate estive più spensierate; delizioso il fiocco piatto posto sulla tomaia, composto con due fibbie metalliche che richiamano l’hardware del laccetto che tiene il tallone.

sandali padovan

Questo modello mi piace molto, è romantico, sexy e un po’ eccessivo, ma senza inutili fronzoli, sono i colori a renderlo unico; in vendita nei monomarca Luciano Padovan e online nel sito LeFollieShop, costano 325 Euro.

Read Full Post »

Guardate con attenzione questa foto, e provate ad indovinare chi ha disegnato queste magnifiche peep toe:

peep toe cipria nude sexy tacco altissimo elisabetta franchi

Pelle rosa cipria e tessuto mesh trasparente, maxi platform, tacco altissimo, piccole borchie dorate e fiocchetto, tutto in queste scarpe grida Louboutin, non trovate? Sembrano una versione nuova più originale di uno dei primi modelli di successo di Monsieur Christian, le peep toe Mouche, mio grande amore:

E invece no, non si tratta di suole rosse, ma di un bellissimo modello Elisabetta Franchi SS 2012, disponibile anche in una più scontata versione total black:

L’ispirazione alle creazioni più sfacciate di Louboutin è piuttosto lampante, soprattutto nel sandalo con la zip che ricorda molto il modello Rodita di Louboutin, ma nella collezione SS 2012 di Elisabetta Franchi ci sono scarpe per tutti i gusti, per ammirarle cliccate qui, buona visione!

Read Full Post »

Con questo post chiudo ufficialmente gli approfondimenti sul Festival di Sanremo, non avrei mai pensato di dirlo ma un po’ mi dispiace, commentarlo minuto per minuto tramite Twitter insieme a voi è stato divertentissimo!

Per chiudere in bellezza ho scelto di mostrarvi i sandali di una delle vincitrici morali della 62esima edizione della kermesse canora, Noemi: non ha convinto per i suoi coloratissimi outfit firmati Enrico Coveri, ma la sua voce ha conquistato tutti, anche grazie alla canzone scritta da Fabrizio Moro, “Sono solo parole”. Per l’ultima sera la cantante romana ha indossato un abito lungo blu elettrico, abbinato ad un paio di sandali gioiello Barachini in raso rosso:

noemi sandali abito sanremo 2012

Tacco alto ma comodo, plateau sottile e fiocchetti sui cui svolazzano delle delicate farfalle luccicanti, cosa chiedere di più? Questo modello è lo stesso che ha vestito i piedi delle aspiranti Miss Italia lo scorso settembre, verrà proposto anche nella prossima collezione primavera estate 2012 in diversi varianti cromatiche, tra cui lilla e fuxia, non vedo l’ora di vederli!

sandali gioiello  barachini farfalle

Foto: Luciano Barachini

Read Full Post »

Oggi ho deciso di pubblicare un sandalo allegro, colorato e un po’ eccessivo, per iniziare al meglio questa nuova, pesantissima settimana:

 

sandali glitter tacco a spillo kirkwood 2012 prefall

Si tratta di un modello della collezione Pre Fall 2012, se non fosse per il platform in pieno stile Kirkwood avrei attribuito questi sandali a YSL, nelle forme ricordano molto i Tribute, imitatissimo esempio di calzatura evergreen. Anche in questo sandalo i listini che compongono la tomaia sono intrecciati ad una t bar che si chiude alla caviglia, lasciando completamente scoperto il tallone; maestoso il tacco, sottile e ricoperto di micro glitter multi color, come anche il plateau esterno e i listini.

Mi piace molto la scelta della pelle viola metallizzato per i profili della suola e i dettagli del sandalo, un colore intenso che non stona con l’impatto shock dei glitter.

Read Full Post »

“Per rimanere impressa in questo Festival devi scendere le scale senza qualcosa, io ho tolto le scarpe”: è con questa frase che Geppi Cucciari si è presentata sul palco del Teatro Ariston ieri sera, fasciata in un elegante abito nero Marras, con le scarpe in mano e i piedi nudi.

scarpe geppi cucciari sanremo

scarpe geppi barachini sanremo 2012

scarpe geppi cucciari sanremo 2012

E che scarpe, inutile specificare che il mio occhio clinico ha intercettato subito le decolletè a punta con plateau gioiello firmate Barachini (fanno parte della collezione A/I2011):

scarpe cucciari sanremo 2012

L’ironica presenza di Geppi a Sanremo secondo me è stata provvidenziale, sono di parte perché adoro la sua ironia, ma non nego che mi piacerebbe vedere lei sul palco dell’Ariston, nelle vesti di conduttrice. Per adesso mi accontento di averla vista in versione Cenerentola, con ai piedi un bellissimo paio di sobrie decolletè gioiello, una scelta forse poco rischiosa ma senza dubbio elegante, promossa a pieni voti anche per l’impeccabile pedicure.

Foto: Luciano Barachini

Read Full Post »

Ieri su Zoomagazine ho dedicato un articolo alla collezione P/E 2012 di Giuseppe Zanotti, originale e coloratissima; tra tacchi a spillo e maxi platform è impossibile non menzionare loro, i sandali heeless, capolavori che meritano di sedere accanto alle celebri Armadillo di McQueen nell’Empireo delle scarpe che hanno fatto la storia:

Inizialmente non capivo che senso potesse avere proporre una scarpa senza tacco, ma è bastato staccarmi dall’idea di “scarpa da indossare” per accettare che si tratta di genialità pura, anche se piuttosto estrema: non sono scarpe nel senso riduttivo del termine, sono opere d’arte, delle sculture morte che stanno bene su un mobile in bella mostra, ma che prendono vita se indossate da una donna., vi sembra poco?

L’inclinazione del piede è notevole ma calibrata da un platform alto di sicuro effetto: il modello in vernice nera è quasi sobrio se immaginato in un contesto adatto, quello ricoperto di cristalli è invece un tripudio di lusso e ostentazione, ho apprezzato l’idea di ricoprire il plateau con la tomaia luccicante. Sarebbe fantastico poter infilare i piedi in queste meraviglie, se non altro per sentire se è vero che a certe altezza l’aria è rarefatta 😉

Nota: se l’effetto delle scarpe heeless vi incuriosisce vi consiglio di studiare il sito di Noritaka Tatehana, un designer giapponese specializzato in “non tacchi” altissimi!

Foto: Shoerazzi

Read Full Post »

Sto scrivendo il post mentre twitto allegramente i miei commenti sarcastici alla terza puntata del Festival di Sanremo, devo ammettere che vivere questo evento su Twitter è davvero esilarante!

Il momento più chiacchierato della serata, musica a parte, è stato l’arrivo di Federica Pellegrini sul palco del Teatro Ariston, una presenza molto attesa e discussa; già da qualche giorno si sapeva che la nuotatrice avrebbe indossato un abito Armani Privè disegnato per lei da Re Giorgio, ecco qui la bozza:

bozza abito pellegrini sanremo 2012 armani

Nel disegno l’abito è favoloso, fasciante, sensuale e luminoso, un capolavoro creato su misura da uno dei designer più amati del mondo; peccato che nessuno abbia tenuto conto della fisicità di Federica Pellegrini: l’effetto finale è stato deludente, passi per i tatuaggi in vista, ma la nuotatrice era visibilmente a disagio fasciata in un vestito bellissimo che non sentiva suo.

federica pellegrini sanremo vestito scarpe

pellegrini sanremo 2012 scarpe abito trucco gioielli

L’orlo era davvero troppo corto, e l’idea di scoprire una schiena muscolosa e poco femminile si è rivelata un fallimento;  l’unico dettaglio positivo sono i sandali, un bellissimo paio di tronchetti spuntati LeSilla SS 2012, ve li avevo già mostrati qui:

Federica ha una passione smodata per le scarpe, non ne ha mai fatto mistero, e mi piace pensare che sia stata una sua scelta quella di optare per un modello da gran sera dalle forme rock: un sandalo che rispecchia il suo carattere alla perfezione, ma siamo sicuri che il nero sia una scelta vincente sotto ad un abito lungo bianco?! A voi l’ardua sentenza, per me la mise della campionessa è bocciata, anche se i sandali sono favolosi.

PS: il blog nella giornata di ieri ha raggiunto un numero di visite altissimo, superando ogni record precedente, GRAZIE a tutti, ancora non mi sembra vero.

Read Full Post »

Lo ammetto, ancora non ho seguito nemmeno un minuto di Festival, ma questa mattina è stato impossibile ignorare i vari commenti ironici apparsi nei social network dedicati a Belen Rodriguez, al suo tatuaggio e alla sua biancheria intima, fatta della stessa materia con cui sono fatti i sogni.

Non ho intenzione di commentare questa elegante strategia volta a tirar su le sorti del Festival e a convincere gli italiani a pagare il canone Rai, anche perché tra farfalle, spacchi e gossip io ho preferito catalizzare la mia attenzione in basso, sui piedi di Belen: sono una donna, che vi aspettavate?

belen scarpe sandali sanremo 2012 tacco alto spacco farfalla

Per le sue uscite sul palco Belen ha scelto abiti da sera firmati Fausto Puglisi, abbinati ad un paio di sandali altissimi con listini sottili in pelle rosa cipria e maxi platform laminato: si tratta di uno splendido modello della collezione SS 2012 LeSilla, brand che già in altre occasioni ha vestito i piedi della showgirl argentina.

sandali belen sanremo 2012

Un sandalo fantastico, mi piace molto la versione poudre calzata da Belen per questo Festival così chiacchierato e controverso, molto simile a questa versione del 2011 attualmente in saldo nello store online LeSilla.

 

Read Full Post »

L’altro ieri mi sono ritagliata un’oretta di relax e ne ho approfittato per fare un giro da OvsIndustry: appena ho varcato la soglia del negozio ho notato un paio di sandali rosa antico, con una decorazione floreale poggiata sulla t-bar e un tacco basso che definisco “da corsa”; li ho provati al volo e nonostante il tacco non sia dell’altezza che preferisco non ho resistito e li ho presi:

sandali ovs 2012 sandali rosa low cost

Nella forma ricordano le scarpe da ballo, così romantiche ed eleganti; questi sandali sono realizzati in ecopelle, sembrano molto morbidi e comodi, anche in questo caso muoio dalla voglia di indossarli con un bel paio di jeans primaverili; nel lookbook della pagina Facebook OvsIndustry li ho visti in nero, molto chic anche se forse più banali, se vi piacciono vi consiglio di correre nei punti vendita BabyAngel perché temo andranno a ruba, costano solo 34.99 Euro!

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »